Revenge – 8 storie per una rivincita

Al fine di promuovere la salute dei propri soci e la donazione di organi e tessuti con maggior dedizione e forza, Transplant Sport Club ha individuato alcuni bisogni: da un lato far conoscere al pubblico una parte dell’attività dell’associazione in maniera concreta e positiva mediante l’uso dell’immagine, dall’altra parte studiare ed attuare nuove forme di promozione alla donazione di organi.

Nel confronto con un regista della regione sono state individuate alcune possibili modalità di comunicazione. La principale via comunicativa emersa è quella del racconto in video di storie di vita reale, così da dare rimandi di realtà immediatamente comprensibili agli spettatori. Si intende fornire un quadro incoraggiante agli spettatori: il racconto della storia di un uomo o donna, facente parte dell’associazione, da un punto di vista sportivo e ancor prima umano.

L’obiettivo principale del progetto è quello di sensibilizzare la popolazione alla donazione di organi e tessuti.Gli obiettivi specifici sono i seguenti:

• Far conoscere l’attività dell’Associazione Transplant Sport Club;
• Accrescere il numero dei soci dell’Associazione Transplant Sport Club;
• Promuovere tra i trapiantati e dializzati l’attività fisica e, per chi può, anche sportiva in quanto i trapiantati che svolgono tali attività sono più sani e a volte si vedono ridurre alcuni farmaci;
• Sensibilizzare i giovani studenti delle scuole superiori al valore della “donazione” nel senso più ampio del termine;
• Coinvolgere più persone possibile nell’azione per la promozione della donazione di organi e tessuti.